Come iscriversi

Calendario 2016

Prossimi Eventi

I Percorsi

Biologia molecolare clinica

Obiettivi del Corso

Il programma di Formazione Permanente in Biologia Molecolare Clinica quset’anno si svolgerà a Roma, presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, Dipartimento di Medicina di Laboratorio e presso il Policlinico Umberto I La Sapienza, privilegiando sedi dotate di idonei laboratori in considerazione del fatto che il corso è prevalentemente a contenuto pratico.

 

NUOVA DATA 25-28 GENNAIO 2016
Roma (Università Cattolica del Sacro Cuore, Dipartimento di Medicina di Laboratorio)

Obiettivi:

Corso aperto ai professionisti di laboratorio che hanno partecipato ai livelli I e II o in possesso delle competenze oggetto dei livelli I e II.

I discenti affronteranno un programma formativo prevalentemente focalizzato sugli aspetti di validazione analitica, di interpretazione e valutazione delle analisi bio-molecolari, con particolare attenzione agli aspetti legati alla refertazione (sia tecnica che clinica), al consenso informato, alla privacy e al counselling (sia clinico che pre e post- test).

 

Accesso per il Personale Tecnico di Laboratorio Sanitario Biomedico - Personale TLSB

 

Solo le prime due giornate sono aperte anche al personale tecnico di Laboratorio biotecnologico sanitario.

Prima giornata
08:30 09:00
Introduzione al corso
Ettore Capoluongo (Roma)
09:00 11:00
Gestione e regolamentazione dei trials clinici
Antonino Amato (Roma)
11:15 13:15
Nuovi biomarkers nella diangosi differenziale dei tumori tiroidei
Gennaro Chiappetta (Napoli)
14:00 16:00
Marcatori cellulari emergenti in campo oncologico: cellule tumorali circolanti
Ettore Capoluongo (Roma)
16:00 18:00
La validazione dei protocolli di Clinical Next Generation Sequencing
Angelo Minucci (Roma) - Ettore Capoluongo (Roma)
Seconda giornata
09:00 11:00
Il Piano Nazionale di Medicina Predittiva: l’Italia come esempio di best-practice
Stefania Boccia (Roma)
11:00 13:00
Farmacogenetica: dal laboratorio al letto del paziente
Ettore Capoluongo (Roma)
14:00 16:30
Il counselling genetico nella diagnosi prenatale
Fiorella Gurrieri (Roma)
17:00 18:30
La legislazione sulla privacy ed il consenso informato
Giuseppe Vetrugno (Roma)
Terza giornata
09:00 11:00
I marcatori della longevità: stato dell'arte
Luca Deiana (Sassari)
11:00 13:00
Trombofilie: dalla biochimica alla diagnostica molecolare
Gianluca Salvagno (Verona)
14:15 17:00
Il microbiota intestinale
Maurizio Sanguinetti (Roma)
17:15 18:15
Le tecniche di microarray applicate alla diagnostica
Ettore Capoluongo (Roma)
Quarta giornata
09:00 11:00
La fibrosi cistica: dal test di screening biochimico alla diagnostica molecolare clinica
Giuseppe Castaldo (Napoli)
11:00 13:00
La malattia celiaca: dalla diagnostica di base a quella molecolare
Ettore Capoluongo (Roma)
14:00 16:00
Deficit di PK e G6PD: dal test biochimico alla diagnosi molecolare
Angelo Minucci (Roma)
16:15 18:15
Prova pratica scritta e questionario di valutazione finale

A chi è rivolto

Biologi, Biotecnologi Medici, Chimici, Medici e Tecnici di laboratorio Sanitario Biomedico

 

Data e sede

III livello: NUOVA DATA 25-28 gennaio 2016, Roma

(4 giornate di cui solo le prime due accreditate per i Tecnici di laboratorio Sanitario Biomedico)


I livello: 15-18 Giugno 2015, Roma
II livello: 14-18 Settembre 2015, Roma

 

 

Metodologia didattica

I primi due livelli del corso prevedono lezioni frontali (30% delle ore) e pratiche (70% delle ore).Durante le sessioni pratiche i discenti potranno esercitarsi individualmente con attività svolte direttamente all’interno di Laboratori di biologia molecolare clinica certificati ed accreditati.

 

Crediti ECM

I livello: 37.5 crediti
II livello: 38.7 crediti
III livello: 41,3 crediti per Biologi, Biotecnologi Medici, Chimici e Medici

             21,3 crediti per i Tecnici di Laboratorio Sanitario Biomedico

Materiale didattico
Dopo ciascun livello saranno disponibili online i materiali didattici (previa autorizzazione dei docenti) presentati durante il corso.

Quote di iscrizione:

Le quote di iscrizione comprendono:

- iscrizione e frequenza al corso, inclusi coffee break e lunch per la prima giornata

- attestato ECM previo superamento del test finale

- materiali didattici disponibili dopo il corso

- iscrizione all'Albo dei professionisti della SIBioC (consultabile direttamente sul sito della Società) e attestato che certifica il raggiungimento di un livello di formazione sufficiente a garantire la corretta gestione dei processi analitici relativi alla disciplina oggetto del percorso. L’iscrizione all’Albo è subordinata alla partecipazione dell’intero percorso o comunque del secondo e terzo livello.

 

QUOTE DI ISCRIZIONE I LIVELLO

 

SOCIO ORDINARIO STRUTTURATO

(MEDICO - BIOLOGO – CHIMICO - TECNICO SANITARIO DI LABORATORIO BIOMEDICO)

€ 500,00 (esente IVA)

 

SOCIO ORDINARIO NON STRUTTURATO / SPECIALIZZANDO

(MEDICO - BIOLOGO – CHIMICO - TECNICO SANITARIO DI LABORATORIO BIOMEDICO)

€ 300,00 (esente IVA)

 

NON SOCIO

(MEDICO - BIOLOGO – CHIMICO - TECNICO SANITARIO DI LABORATORIO BIOMEDICO)

€ 550,00 + IVA 22%

 

NON SOCIO STUDENTE / SPECIALIZZANDO  

€ 350,00 + IVA 22%

 

 

QUOTE DI ISCRIZIONE II LIVELLO

 

SOCIO ORDINARIO STRUTTURATO

(MEDICO - BIOLOGO – CHIMICO - TECNICO SANITARIO DI LABORATORIO BIOMEDICO)

€ 500,00 (esente IVA)

 

SOCIO ORDINARIO NON STRUTTURATO / SPECIALIZZANDO

(MEDICO - BIOLOGO – CHIMICO - TECNICO SANITARIO DI LABORATORIO BIOMEDICO)

€ 350,00 (esente IVA)

 

NON SOCIO

(MEDICO - BIOLOGO – CHIMICO - TECNICO SANITARIO DI LABORATORIO BIOMEDICO)

€ 550,00 + IVA 22%

 

NON SOCIO STUDENTE / SPECIALIZZANDO  

€ 400,00 + IVA 22%



QUOTE DI ISCRIZIONE III LIVELLO

4 giornate:

SOCIO ORDINARIO STRUTTURATO (MEDICO - BIOLOGO - CHIMICO)

€ 500,00 (esente IVA)

 

SOCIO ORDINARIO NON STRUTTURATO (MEDICO - BIOLOGO - CHIMICO)

€ 400,00 (esente IVA)

 

NON SOCIO (MEDICO - BIOLOGO - CHIMICO)

€ 550,00 + IVA 22%

 

2 giornate (solo per TSLB):

SOCIO ORDINARIO STRUTTURATO (TECNICO SANITARIO DI LABORATORIO BIOMEDICO)

€ 300,00 (esente IVA)

 

SOCIO ORDINARIO NON STRUTTURATO (TECNICO SANITARIO DI LABORATORIO BIOMEDICO)

€ 250,00 (esente IVA)

 

NON SOCIO (TECNICO SANITARIO DI LABORATORIO BIOMEDICO)

€ 350,00 + IVA 22%


 

L’attivazione del corso è garantita solo in seguito al raggiungimento di un numero minimo di iscrizioni; in caso contrario verrà effettuato il rimborso della quota ed i candidati saranno ricontattati per l'edizione successiva.



MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

E’ possibile compilare la scheda di iscrizione selezionando una delle seguenti modalità di pagamento:

 

- Bonifico bancario

- Carta di credito con circuito Banca Sella (modalità veloce e sicura)

 

Il numero dei posti è limitato. Le iscrizioni saranno accettate automaticamente secondo l’ordine di arrivo delle domande di ammissione in seguito a valutazione positiva delle stesse.

Una Volta emesse le fatture non potranno essere modificate.

 

CANCELLAZIONI E RIMBORSI

RINUNCE: Per le rinunce che perverranno alla Segreteria Organizzativa fino a 7 giorni prima dell’inizio del corso verrà rimborsato il 50% della quota d’iscrizione. Dopo tale data non è previsto alcun tipo di rimborso. Inoltre non saranno rimborsate quote di iscrizioni non usufruite, per le quali non sia pervenuta la relativa rinuncia entro i termini stabiliti.

Info
Nel caso necessitasse di suggerimenti per il Suo soggiorno a Roma Le segnaliamo i recapiti della Residenza Sanitaria del Policlinico Gemelli, situata a soli 300 mt. dalla sede del corso.


RESIDENZA SANITARIA DI OSPITALITÀ PROTETTA

All’interno del Campus Universitario

Largo Francesco Vito, 1 - 00168 Roma

Tel/Fax +39 06 3050901

residenza.protetta@rm.unicatt.it - www.rm.unicatt.it/laresidenza

www.policlinicogemelli.it

Servizio navetta interno

ogni 15 minuti dalle ore 7:30Tel.: 02 6437777


Come iscriversi Coordinatore Professor Ettore Capoluongo

Diagnostica ematologica

I M P O R T A N T E
COMUNICAZIONE CAMBIO SEDE

NUOVA SEDE:
STARHOTEL TOURIST
Viale Fulvio Testi, 300
20126 Milano
Italia
T: +39 02 6437777
F: +39 02 6472516

 

Obiettivi
Consolidare/approfondire la fisiopatologia ematologica e la morfologia del sangue periferico e midollare.
La finalità didattica del corso è rappresentata dal raggiungimento di autosufficienza nella gestione di algoritmi di laboratorio che, avendo come fase iniziale l’informazione fornita dagli strumenti ematologici di uso consolidato, portino ad una osservazione consapevole al microscopio di preparati ematologici e dei conseguenti approfondimenti citochimici e biochimici, alla valutazione morfologica e citochimica del sangue midollare ed ai successivi approfondimenti citofluorimetrici, citogenetici e molecolari fino alla formulazione di una diagnosi (ove possibile) o di suggerimenti o indirizzi diagnostici.

 

ANALISI MORFOLOGICA, NORMALE E PATOLOGICA, DEL MIELOASPIRATO MIDOLLARE
26 - 27 maggio 2015
Milano - Centro Convegni ED MED - 16,3 Crediti ECM
26 maggio 2015
09.00 09.30
Introduzione
A. La Gioia
09.30 10.30
Le basi dell’osservazione morfologica del sangue midollare
A. La Gioia
10.30 10.45
Coffee break
10.45 13.00
I sessione di osservazione microscopica
Morfologia normale
A. La Gioia
13.00 14.00
Break
14.00 14.30
La citochimica midollare, complemento della osservazione microscopica. Metodologia e significato diagnostico delle principali reazioni citochimiche (Sudan Nero; alfa naftil butirrato esterasi; reazione di Perls)
A. La Gioia
14.30 15.30
II sessione di osservazione microscopica
La citochimica midollare, complemento della osservazione microscopica
A. La Gioia
15.30 17.00
III sessione di osservazione microscopica
Casi clinici
A. La Gioia
27 maggio 2015
09.00 10.30
IV sessione di osservazione microscopica
Casi clinici
A. La Gioia
10.30 10.45
Coffee break
10.45 13.00
V sessione di osservazione microscopica
Casi clinici
A. La Gioia
13.00 14.00
Break
14.00 15.00
VI sessione di osservazione microscopica
Casi clinici
A. La Gioia
15.00 16.00
VII sessione di osservazione microscopica. Discutiamone insieme
Casi clinici proposti dai partecipanti
A. La Gioia
16.00 16.30
Discussione
 
Nota. Durante le sessioni di microscopia saranno osservati e discussi preparati di sangue periferico e midollare relativi alle principali patologie ematologiche (sindromi mielodisplastiche; neoplasie mieloproliferative; leucemie acute; anemie; altro)

A chi è rivolto
Biologo, Medico Chirurgo, Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico

 

 

Data e Sede

26-27 Maggio 2015, Milano

 

Metodologia didattica
Il corso è prevalentemente applicativo: ad alcune lezioni frontali propedeutiche, si affianca la parte pratica di  partecipazione e coinvolgimento attivo rappresentata dalla coosservazione al microscopio di vetrini del sangue periferico e di aspirato midollare di neoplasie o oltre patologie ematologiche.
Il supporto tecnologico, rappresentato dalla videocamera collegata al microscopico ed ai monitor individuali consente una reale valutazione, discussione e partecipazione collegiale e l'incremento della efficacia didattica.

 

Crediti ECM

16,3

 

Materiali didattico
Dopo ciascun livello saranno disponibili online i materiali didattici (previa autorizzazione dei docenti) presentati durante il corso.

Quote di iscrizione

 

SOCIO ORDINARIO STRUTTURATO

Medico, Biologo, Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico

€ 250,00 (esente IVA)

 

SOCIO ORDINARIO NON STRUTTURATO / SPECIALIZZANDO

Medico, Biologo, Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico

€ 200,00 (esente IVA)

 

NON SOCIO

Medico, Biologo, Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico

€ 300,00 + IVA 22%

 

NON SOCIO STUDENTE / SPECIALIZZANDO 

€ 250,00 + IVA 22%


Le quote di iscrizione comprendono:

- iscrizione e frequenza al corso, inclusi coffee break e lunch

- attestato ECM previo superamento del test finale

- materiali didattici in formato elettronico (CD-rom) disponibili in sede di corso

- iscrizione all'Albo dei professionisti della SIBioC (consultabile direttamente sul sito della Società) e attestato che certifica il raggiungimento di un livello di formazione sufficiente a garantire la corretta gestione dei processi analitici relativi alla disciplina oggetto del percorso. L’iscrizione all’Albo è subordinata alla partecipazione dell’intero percorso.

 

L’attivazione del corso è garantita solo in seguito al raggiungimento di un numero minimo di iscrizioni; in caso contrario verrà effettuato il rimborso della quota ed i candidati saranno ricontattati per l'edizione successiva.

 

 

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

E’ possibile compilare la scheda di iscrizione selezionando una delle seguenti modalità di pagamento:

 

- Bonifico bancario

- Carta di credito con circuito Banca Sella (modalità veloce e sicura)

 

Il numero dei posti è limitato. Le iscrizioni saranno accettate automaticamente secondo l’ordine di arrivo delle domande di ammissione in seguito a valutazione positiva delle stesse.

Una Volta emesse le fatture non potranno essere modificate.


CANCELLAZIONI E RIMBORSI

RINUNCE: Per le rinunce che perverranno alla Segreteria Organizzativa fino a 7 giorni prima dell’inizio del corso verrà rimborsato il 50% della quota d’iscrizione. Dopo tale data non è previsto alcun tipo di rimborso. Inoltre non saranno rimborsate quote di iscrizioni non usufruite, per le quali non sia pervenuta la relativa rinuncia entro i termini stabiliti.

 

 

Info

Nel caso necessitasse di pernottamento siamo lieti di segnalarle i recapiti di Biomedia Travel presso il Centro Convegni ED MED di Via L. Temolo 4:

BIOMEDIA TRAVEL
rosaria.riccio@biomedia.net
tel: 02 45498282 - 220
Come iscriversi Coordinatore Dott. A. La Gioia

Emostasi e trombosi

Obiettivi 
Livello I: Approfondire i seguenti argomenti: a) la teoria dell’emostasi nelle sue diverse componenti; b) aspetti pratici del laboratorio di coagulazione (strumenti, metodi, variabili preanalitiche, controllo di qualità, test di screening: finalità diagnostiche,  procedure di calibrazione, modalità di elaborazione dei valori di riferimento, controlli di qualità interni ed esterni, principali interferenze sui risultati).

Livello II: Approfondire i seguenti argomenti: i test da utilizzare per l’inquadramento diagnostico dei pazienti con sospetto di patologia emorragica congenita o acquisita; i percorsi diagnostici dai test di screening al dosaggio dei fattori (in particolare dei fattori VIII e IX e del fattore von Willebrand); altre metodologie utilizzate per la diagnostica delle patologie emorragiche (i test di funzionalità piastrinica, la tromboelastografia, il test di generazione della trombina); la DIC, l'emofilia acquisita, le alterazioni dell'emostasi nelle malattie renali e nelle malattie epatiche, la malattia emorragica del neonato; discussione di numerosi casi clinici di pazienti con patologie emorragiche congenite e acquisite; statistica di base (prima parte).

Livello III: Approfondire i seguenti argomenti: i test di laboratorio da utilizzare per i pazienti con sospetto di patologia trombotica congenita o acquisita; i meccanismi patogenetici delle trombosi venose e arteriose e le principali manifestazioni trombotiche, le terapie antitrombotiche e i test necessari per il loro monitoraggio; i nuovi anticoagulanti diretti orali (DOA): meccanismi d’azione, principali indicazioni cliniche, metodi di laboratorio per il dosaggio dei DOA; le metodiche strumentali e i criteri clinici utilizzati per la diagnosi della trombosi venosa profonda, dell'embolia polmonare e delle altre manifestazioni trombotiche (interventi preordinati di un radiologo, un cardiologo, un neurologo, un oncologo e di un chirurgo vascolare); i metodi di riferimento per il dosaggio degli inibitori fisiologici della coagulazione, per la ricerca delle mutazioni della coagulazione associate ad aumento del rischio trombotico e per la ricerca dei parametri di laboratorio associati alla sindrome da anticorpi antifosfolipidi; altre patologie trombotiche più rare (la TTP, la HUS e la trombocitopenia da eparina (HIT)); discussione di numerosi casi clinici; statistica di base (seconda parte).

9-12 maggio 2016
Centro Convegni EDMED

Il terzo modulo del Corso di Emostasi e Trombosi completa l’iter formativo del personale di laboratorio che vuole approfondire e completare le proprie conoscenze sulle problematiche dell’Emostasi e della Trombosi.  Scopo del III° Modulo del Corso di Emostasi e Trombosi è il miglioramento delle conoscenze dei meccanismi dell’emostasi e dei test utilizzati nel laboratorio di emostasi nell’approccio al paziente con sospetto di patologia trombotica congenita o acquisita. Verranno descritti i meccanismi patogenetici delle trombosi venose e arteriose e le principali manifestazioni trombotiche (embolia polmonare, TVP, tromboflebiti, infarto miocardio, ictus). Saranno discussi i principi delle principali terapie antitrombotiche e i test di laboratorio utilizzati per il loro monitoraggio (la terapia anticoagulante orale, la terapia eparinica, la terapia antiaggregante, i nuovi farmaci antitrombotici). Ai nuovi anticoagulanti diretti orali sarà dedicata una giornata intera nel corso della quale saranno descritti i meccanismi d’azione, gli studi epidemiologici che hanno portato al loro rilascio, le principali indicazioni cliniche per le quali questi farmaci vengono proposti, i metodi di laboratorio da usare per il dosaggio dei nuovi farmaci nelle varie possibili situazioni di emergenza.  Saranno trattati, con particolare approfondimento, le trombofilie primarie, i metodi per il dosaggio degli inibitori fisiologici della coagulazione, la ricerca delle mutazioni della coagulazione associate ad aumento del rischio trombotico, la sindrome da anticorpi antifosfolipidi (eziopatogenesi e diagnosi di laboratorio), la TTP, la HUS e la trombocitopenia da eparina (HIT). Tutti questi aspetti verranno esposti secondo i suggerimenti delle linee guida della CLSI (Clinical and Laboratory Standars Institute) e della SISET (Società Italiana per lo Studio dell’Emostasi e della Trombosi). Alla fine del corso si provvederà a verificare il grado di apprendimento sui seguenti aspetti:

    1‐ Conoscenza della fisiopatologia generale dell’emostasi: fisiopatologia della piastrinopoiesi, delle piastrine e dell’endotelio, del sistema della coagulazione e della fibrinolisi, degli inibitori naturali. Conoscenza delle modificazioni parafisiologiche indotte da particolari condizioni quali il periodo neonatale, la gravidanza, i trattamenti ormonali, la menopausa.

      2‐ Conoscenza della classificazione e della prevalenza delle malattie emorragiche e trombotiche, di natura congenita e acquisita e dei difetti molecolari sottostanti.

        3‐ Capacità di diagnosticare le principali malattie del sistema dell’emostasi e della trombosi ed inoltre di sospettare, per un successivo indirizzo ad un centro di riferimento, anche le forme più rare, sulla base della capacità d’integrare razionalmente ‐ in maniera sistematica ‐ l’anamnesi personale e familiare, l’esame fisico del paziente, le indagini diagnostiche, strumentali e di laboratorio.

          4‐ Conoscenza dei principi e delle potenzialità diagnostiche dei singoli test di laboratorio fenotipici e genotipici e capacità di integrarne i risultati nel contesto clinico del singolo paziente.

            5- Conoscenza dei test da utilizzare nel monitoraggio dell’efficacia degli effetti collaterali delle terapie antiaggreganti e anticoagulanti e della terapia sostitutiva con plasma, emoderivati, fattori della coagulazione e capacità di integrarne i risultati nel contesto clinico del singolo paziente.

              6‐ Competenza tecnica nell’implementare o comunque sovraintendere all’esecuzione sia delle metodiche di laboratorio necessarie alla diagnosi delle malattie dell’emostasi, sia dei test per il monitoraggio dell’efficacia degli effetti collaterali dei trattamenti antiaggreganti e anticoagulanti e della terapia sostitutiva. Sono inoltre richieste conoscenze sulle metodologie del controllo ed assicurazione di qualità, non solamente analitica ma in senso più ampio e cioè come plausibilità clinica dei risultati.

                7‐ Conoscenza della metodologia scientifica per l’interpretazione critica degli studi clinici, delle revisioni sistematiche e delle meta‐analisi, della metodologia di Health Technology Assessment (HTA), con specifico riferimento alla prevenzione e al trattamento delle coagulopatie emorragiche ereditarie ed acquisite e del tromboembolismo arterioso e venoso*.

                  (*IDENTIFICAZIONE E RUOLO DELL’ESPERTO IN EMOSTASI E TROMBOSI NEL SISTEMA SANITARIO NAZIONALE ITALIANO - IDENTIFICAZIONE E RUOLO DELL’ESPERTO IN EMOSTASI E TROMBOSI NEL SISTEMA SANITARIO NAZIONALE ITALIANO)

                  Lo scopo finale del corso nella sua globalità  è quello di dare un importante contributo nella formazione dell’”ESPERTO IN EMOSTASI E TROMBOSI”, figura ritenuta essenziale per consentire,  nelle varie realtà ospedaliere,  la gestione delle malattie emorragiche e trombotiche, come sottolineato anche dal documento intersocietario sottoscritto da SISET, SIBIOC, SIMEL, SIMTI, SIE, FADOI, AICE e FCSA qui sopra in parte riportato. 

                  Il corso è rivolto a Medici, Biologi, Tecnici Sanitari di Laboratorio biomedico.

                   

                  Coordinatore Scientifico:


                  Dott. Benedetto Morelli

                  Azienda Ospedaliera - Ospedale Civile Di Legnano
                  U.O. Trasfusionale - Struttura Semplice Di Emostasi E Trombosi

                  Coordinatore del Gruppo di Studio "Emostasi e Trombosi" della SIBioC

                   

                   
                  9 maggio 2016
                  09:00 10:00
                  I meccanismi dell'emostasi
                  R. Bader (Milano)
                  10:00 10:45
                  La VEQ in coagulazione - settore trombosi
                  B. Morelli (Legnano, MI)
                  10:45 11:00
                  Coffee Break
                  11:00 12:00
                  Protocolli di valutazione di nuovi coagulometri
                  M. Vidali (Novara)
                  12:00 13:00
                  Come introdurre nuovi metodi nel laboratorio di coagulazione
                  M. Vidali (Novara)
                  13:00 14:00
                  Lunch
                  14:00 15:30
                  Le trombofilie primarie - Discussione di casi clinici
                  F. Gianniello (Milano)
                  15:30 16:00
                  I metodi per il dosaggio degli inibitori fisiologici della coagulazione
                  B. Morelli (Legnano, MI)
                  16:00 17:00
                  La ricerca delle mutazioni della coagulazione associate ad aumento del rischio trombotico
                  R. Bader (Milano)
                  17:00 18:00
                  I capitolati di gara nel settore di Emostasi e Trombosi
                  B. Morelli (Legnano, MI)
                  10 maggio 2016
                  09:00 10:00
                  Patogenesi della trombosi
                  M. Moia (Milano)
                  10:00 11:00
                  Il trattamento delle patologie trombotiche
                  M. Moia (Milano)
                  11:00 11:15
                  Coffee Break
                  11:15 12:15
                  Il contributo del Radiologo
                  A. Lemos (Milano)
                  12:15 13:15
                  Il contributo dell'oncologo
                  M. Luoni (Legnano, MI)
                  13:15 14:00
                  Lunch
                  14:00 15:00
                  Chirurgia vascolare e patologie trombotiche
                  F. Borin (Legnano, MI)
                  15:00 16:30
                  Patologie trombotiche in cardiologia
                  F. Poletti (Legnano, MI)
                  16:30 18:00
                  Patologie trombotiche in neurologia
                  A. Giorgetti (Legnano, MI)
                  11 maggio 2016
                  09:00 10:00
                  Ruolo del laboratorio nel monitoraggio della terapia anticoagulante orale con AVK
                  R. Bader (Milano)
                  10:00 11:00
                  Ruolo del laboratorio nel monitoraggio della terapia eparinica
                  B. Morelli (Legnano, MI)
                  11:00 11:30
                  Coffee Break
                  11:30 13:00
                  DOAC e monitoraggio di laboratorio
                  O. Paoletti (Cremona)
                  13:00 14:00
                  Lunch
                  14:00 15:00
                  DOAC: indicazioni e controindicazioni cliniche
                  N. Erba (Lecco)
                  15:00 16:00
                  La gestione dei pazienti in trattamento con i DOAC
                  S. Testa (Cremona)
                  16:00 17:00
                  DOAC: cosa fare in caso di complicanze emorragiche?
                  L. Crippa (Milano)
                  17:00 18:00
                  La terapia antiaggregante: vecchi e nuovi farmaci. Quale ruolo per il laboratorio?
                  A. Artoni (Milano)
                  12 maggio 2016
                  09:00 09:40
                  Eziopatogenesi della sindrome da anticorpi antifosfolipidi
                  B. Morelli (Legnano, MI)
                  09:40 11:00
                  Diagnosi di laboratorio della sindrome da anticorpi antifosfolipidi
                  R. Bader (Milano)
                  11:00 11:30
                  Coffee Break
                  11:30 13:00
                  La TTP e la HUS
                  P. Fassina (Piacenza)
                  13:00 14:00
                  Lunch
                  14:00 15:00
                  La trombocitopenia da eparina
                  B. Morelli (Legnano, MI)
                  15:00 15:30
                  Questionario sulle patologie trombotiche
                  15:30 16:00
                  Coffee Break
                  16:00 18:00
                  Tavola Rotonda – I pareri degli esperti della diagnostica del settore
                  Intervento non accreditato ECM
                  R. Bader (Milano), B. Morelli (Legnano, MI)

                  A chi è rivolto
                  Biologo, Chimico, Medico Chirurgo, Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico

                   

                  Requisiti

                  Esperienza di base (formativa, lavorativa) nel campo di Emostasi e Trombosi, valutata attraverso il CV e la specifica dell'attività che si svolge attualmente nel laboratorio presso cui si lavora.

                  I partecipanti del 1° livello possono partecipare automaticamente al 2° livello e successivamente al 3°.
                  Altri partecipanti possono partecipare direttamente al 2°/3° livello, previa verifica come al primo punto

                   

                  Data: 9-12 maggio 2016

                   

                  Sede: CENTRO CONVEGNI EDMED - Via Libero Temolo 4 (Torre U8)


                  Metodologia didattica
                  I partecipanti saranno coinvolti attivamente nella presentazione e discussione di letture, casi clinici e tavole rotonde per uno scambio proficuo di esperienze al fine di favorire la formazione di esperti del settore dell'emostasi in grado di interagire con i colleghi internisti e chirurghi sulle problematiche legate al corretto inquadramento diagnostico dei pazienti con sospetta patologia emorragica e/o trombotica.

                   

                  Crediti ECM

                  III livello:  36,3

                  Materiali didattico

                  Cd contenente le relazioni esposte durante il corso (in formato pdf)

                   

                  Quote di iscrizione per III livello (4 giornate)

                   

                  SOCIO ORDINARIO STRUTTURATO

                  Medico, Biologo, Chimico, Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico

                  € 500,00 (esente IVA)

                   

                  SOCIO ORDINARIO NON STRUTTURATO / SPECIALIZZANDO

                  Medico, Biologo, Chimico, Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico

                  € 300,00 (esente IVA)

                   

                  NON SOCIO

                  Medico, Biologo, Chimico, Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico

                  € 550,00 + IVA 22%

                   

                  NON SOCIO STUDENTE / SPECIALIZZANDO 

                  € 350,00 + IVA 22%

                   

                  L’attivazione del corso è garantita solo in seguito al raggiungimento di un numero minimo di iscrizioni; in caso contrario verrà effettuato il rimborso della quota ed i candidati saranno ricontattati per l'edizione successiva.


                  MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

                  E’ possibile compilare la scheda di iscrizione selezionando una delle seguenti modalità di pagamento:

                  - Bonifico bancario

                  - Carta di credito con circuito Banca Sella (modalità veloce e sicura)

                   

                  Il numero dei posti è limitato. Le iscrizioni saranno accettate automaticamente secondo l’ordine di arrivo delle domande di ammissione in seguito a valutazione positiva delle stesse.

                  Una Volta emesse le fatture non potranno essere modificate.


                  CANCELLAZIONI E RIMBORSI

                  Per le cancellazioni che perverranno alla Segreteria Organizzativa fino a 7 giorni prima dell’inizio del corso verrà rimborsato il 50% della quota d’iscrizione. Dopo tale data non è previsto alcun tipo di rimborso. Inoltre non saranno rimborsate quote di iscrizioni non usufruite, per le quali non sia pervenuta la relativa rinuncia entro i termini stabiliti.

                   

                  Info

                  Nel caso necessitasse di pernottamento siamo lieti di segnalarle i recapiti di
                  Biomedia Travel presso il Centro Convegni ED MED di Via L. Temolo 4:

                  BIOMEDIA TRAVEL
                  rosaria.riccio@biomedia.net
                  tel: 02 45498282 - 220

                   

                   

                  Come iscriversi Coordinatore Dott. Benedetto Morelli (Legnano, MI)

                  La Spettrometria di Massa nel laboratorio di chimica clinica

                  Con il Patrocinio di IMaSS e DSM

                   

                  Sarà svolto in un unico modulo affronterà temi specifici inerenti le principali applicazioni della spettrometria di massa in campo clinico.

                   

                  L'obiettivo primario è quello di fornire una conoscenza teorica e pratica dei principi di spettrometria di massa.

                   

                  Verranno affrontati argomenti specifici riguardanti le principali tecniche di analisi quantitativa mediante accoppiamento GC-MS e LC-MS con particolare attenzione alla validazione dei metodi.

                   

                  Obiettivi


                  Affrontare e discutere i seguenti argomenti: la spettrometria di massa in ambito clinico: passato presente e futuro; analisi di ormoni steroidei mediante LC- e GC- MS/MS; analisi di molecole di
                  interesse biochimico clinico: aminoacidi, vitamina D, omocisteina; screening neonatale; therapeutic drug monitoring e tossicologia; la spettrometria di massa in ambito microbiologico.


                  EVENTO RIMANDATO A DATA DA DEFINIRE

                  Comitato Scientifico

                  Massimo Castagnola

                  Silvia Catinella

                  Ferruccio Ceriotti

                  Gianluca Giorgi

                  Jacopo Gervasoni

                  Giancarlo La Marca

                  Andrea Urbani

                  Cecilia Zuppi

                  Primo giorno
                  14:00 15:50
                  BASICS OF MASS SPECTOMETRY
                  Michael Vogeser
                  15:50 16:10
                  Coffee Break
                  16:10 18:00
                  LA SPETTROMETRIA DI MASSA NEL LABORATORIO CLINICO
                  Bruno Casetta
                  Secondo giorno
                  09:00 10:30
                  ANALISI DI ORMONI STEROIDEI
                  Jacopo Gervasoni
                  10:30 11:00
                  Discussione
                  11:00 11:20
                  Coffee Break
                  11:20 13:00
                  ANALISI DI ORMONI STEROIDEI
                  Markus Hermann
                  13:00 13:30
                  Discussione
                  13:30 14:30
                  Pausa Pranzo
                  14:30 15:30
                  ANALISI DI MOLECOLE DI INTERESSE BIOCHIMICO CLINICO
                  La GC-MS ... oltre gli acidi organici
                  Ubaldo Caruso
                  15:30 16:30
                  ANALISI DI MOLECOLE DI INTERESSE BIOCHIMICO CLINICO
                  Acidi Organici
                  Critiano Rizzo
                  16:30 16:50
                  Coffee Break
                  16:50 17:50
                  GENOMICA E METABOLOMICA PER LA MEDICINA PERSONALIZZATA
                  Maurizio Simmaco
                  Terzo giorno
                  09:00 10:20
                  SCREENING NEONATALE
                  Giancarlo La Marca
                  10:20 10:40
                  Coffee Break
                  10:40 12:00
                  SCREENING NEONATALE
                  Claudia Carducci
                  12:00 13:20
                  SCREENING NEONATALE
                  Gaetano Corso
                  13:20 14:30
                  Pausa Pranzo
                  14:30 16:00
                  THERAPEUTIC DRUG MONITORING
                  Antiretrovirali
                  Antonio D'Avolio
                  16:00 16:20
                  Coffee Break
                  16:20 17:40
                  THERAPEUTIC DRUG MONITORING
                  Immunosoppressori
                  Carlo Artusi / Mariela Marinova
                  Quarto giorno
                  09:00 10:30
                  TOSSICOLOGIA
                  Simona Pichini
                  10:30 10:50
                  Coffee Break
                  10:50 12:10
                  L'UTILIZZO DELLA SPETTROMETRIA DI MASSA NELLO STUDIO DEI MARCATORI DI ABUSO ALCOLICO
                  Vincenza Bianchi
                  12:10 13:20
                  METABOLOMICA
                  Giuseppe Giordano
                  13:20 14:30
                  Pausa Pranzo
                  14:30 16:00
                  DIAGNOSTICA IN MICROBIOLOGIA
                  Lorenza Putignani
                  16:00 16:20
                  Coffee Break

                  A chi è rivolto

                  Biologi, Medici, Chimici, Tecnici di laboratorio Sanitario Biomedico, Farmacisti

                   

                  Data e sede

                  EVENTO RIMANDATO A DATA DA DEFINIRE

                   

                  Crediti ECM

                  II modulo: 32.7 crediti

                   

                  Materiali didattico

                  Durante il corso verrà distribuita una dispensa.

                  Quote di iscrizione

                  Le quote di iscrizione comprendono:

                  - iscrizione e frequenza al corso, inclusi coffee break e lunch

                  - attestato ECM previo superamento del test finale

                  - materiali didattici disponibili in sede di corso

                  - iscrizione all'Albo dei professionisti della SIBioC (consultabile direttamente sul sito della Società) e attestato che certifica il raggiungimento di un livello di formazione sufficiente a garantire la corretta gestione dei processi analitici relativi alla disciplina oggetto del percorso. L’iscrizione all’Albo è subordinata alla partecipazione dell’intero percorso (I – II modulo).

                   

                  Soci SIBioC / DSM e IMaSS € 450,00 (Esente IVA)

                  Non Soci € 500,00 + IVA

                   

                  L’attivazione del corso è garantita solo in seguito al raggiungimento di un numero minimo di iscrizioni; in caso contrario verrà effettuato il rimborso della quota ed i candidati saranno ricontattati per l'edizione successiva.

                   

                  MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

                  E’ possibile compilare la scheda di iscrizione selezionando una delle seguenti modalità di pagamento:

                   

                  - Bonifico bancario

                  - Carta di credito con circuito Banca Sella (modalità veloce e sicura)

                   

                  Il numero dei posti è limitato. Le iscrizioni saranno accettate automaticamente secondo l’ordine di arrivo delle domande di ammissione in seguito a valutazione positiva delle stesse.

                  Una Volta emesse le fatture non potranno essere modificate.

                   

                  CANCELLAZIONI E RIMBORSI

                  RINUNCE: Per le rinunce che perverranno alla Segreteria Organizzativa fino a 7 giorni prima dell’inizio del corso verrà rimborsato il 50% della quota d’iscrizione. Dopo tale data non è previsto alcun tipo di rimborso. Inoltre non saranno rimborsate quote di iscrizioni non usufruite, per le quali non sia pervenuta la relativa rinuncia entro i termini stabiliti.

                   

                   

                  SISTEMAZIONE ALBERGHIERA


                  RESIDENZA SANITARIA DI OSPITALITÀ PROTETTA

                  All’interno del Campus Universitario

                  Largo Francesco Vito, 1 - 00168 Roma

                  Tel/Fax +39 06 3050901

                  residenza.protetta@rm.unicatt.it - www.rm.unicatt.it/laresidenza

                  www.policlinicogemelli.it

                  Servizio navetta interno

                  ogni 15 minuti dalle ore 7:30Tel.: 02 6437777

                   

                  B&B ROMA 4 ROOMS

                  Via delle Fornaci n.50
                  Tel.: +39 06.63.68.70
                  Fax.: +39 06.97.25.52.82
                  Email.: info@4roomsroma.com 

                  www.4roomsroma.com

                   

                  B&B ARKE'

                  Via di Porta Fabbrica n.49
                  Cell+39 339.122.81.85
                  Tel +39 06.63.68.70
                  Fax +39 06.97.25.52.82
                  Email: miguel@arkebb.it

                  www.arkebb.it

                  Come iscriversi Coordinatore Silvia Persichilli, Cristiano Rizzo

                  La Statistica in laboratorio

                  Conoscere e applicare i metodi base della statistica descrittiva e inferenziale ai dati di laboratorio. Durante il corso si alterneranno sessioni teoriche (lezioni frontali) a sessioni pratiche (sessioni al computer con software
                  open-source), grazie alle quali il discente potrà subito applicare sul proprio personal computer le nozioni teoriche apprese. Insieme ad argomenti di statistica di base saranno affrontati tematiche specifiche di ambito
                  laboratoristico (es. parametri di validazione di un test di laboratorio, caratteristiche di un test di screening, intervalli di riferimento, trattamento dei dati estremi, tecniche di comparazione tra metodi analitici, …).

                  24-25-26 FEBBRAIO 2016
                  Milano (Centro convegni Ed Med)
                  24 febbraio 2016
                  08:45 09:00
                  Presentazione del corso
                  M. Vidali (Novara)
                  09:00 09:30
                  Introduzione alla Statistica
                  M. Vidali (Novara)
                  09:30 10:00
                  Tipi di variabili, raccolta dati e creazione database
                  A. Padoan (Padova)
                  10:00 11:00
                  Statistica descrittiva delle variabili qualitative
                  G. Cardillo (Napoli)
                  11:00 11:15
                  Coffee break
                  11:15 13:15
                  Statistica descrittiva delle variabili quantitative
                  A. Padoan (Padova)
                  13:15 14:15
                  Lunch
                  14:15 14:45
                  Elementi di base di Microsoft Excel
                  G. Cardillo (Napoli)
                  14:45 16:15
                  Inserimento e analisi descrittiva dei dati con Microsoft Excel
                  G. Cardillo (Napoli)
                  16:15 16:45
                  Elementi di base di R
                  M. Vidali (Novara)
                  16:45 18:15
                  Inserimento e analisi descrittiva dei dati con R
                  M. Vidali (Novara)
                  25 febbraio 2016
                  09:00 10:00
                  Correlazione e sua corretta interpretazione
                  G. Cardillo (Napoli)
                  10:00 11:00
                  Tecniche di Regressione
                  A. Padoan (Padova)
                  11:00 11:15
                  Coffee break
                  11:15 12:15
                  Correlazione e Regressione con Microsoft Excel
                  G. Cardillo (Napoli)
                  12:15 13:15
                  Correlazione e Regressione con R
                  A. Padoan (Padova)
                  13:15 14:15
                  Lunch
                  14:15 15:15
                  Probabilità e distribuzioni di Probabilità
                  G. Cardillo (Napoli)
                  15:15 16:15
                  Statistica inferenziale, stima dei parametri (intervalli di confidenza)
                  A. Padoan (Padova)
                  16:15 17:15
                  Principali test di ipotesi parametrici e non parametrici
                  M. Vidali (Novara)
                  17:15 18:15
                  Test chi-quadro e test di Fisher
                  G. Cardillo (Napoli)
                  18:15 19:15
                  Statistica inferenziale con Microsoft Excel e con R
                  M. Vidali (Novara)
                  26 febbraio 2016
                  09:00 10:00
                  Caratteristiche di un Test di screening e curva ROC
                  G. Cardillo (Napoli)
                  10:00 11:00
                  Esercitazione pratica con Microsoft Excel e R
                  G. Cardillo (Napoli)
                  11:00 11:15
                  Coffee break
                  11:15 12:15
                  Ripetibilità, individuazione e trattamento outliers
                  A. Padoan (Padova)
                  12:15 13:15
                  Esercitazione pratica con Microsoft Excel e R
                  M. Vidali (Novara)
                  13:15 14:15
                  Lunch
                  14:15 15:15
                  Intervalli di riferimento
                  F. Ceriotti (Milano)
                  15:15 16:15
                  Esercitazione pratica con Microsoft Excel e R
                  A. Padoan (Padova)
                  16:15 17:15
                  Comparazione di due metodi analitici e concordanza tra operatori
                  M. Vidali (Novara)
                  17:15 18:15
                  Esercitazione pratica con Microsoft Excel e R
                  M. Vidali (Novara)

                  A chi è rivolto
                  Biologo, Chimico, Medico Chirurgo, Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico

                   

                  Data e sede
                  !! NUOVA DATA !!

                  24-25-26 FEBBRAIO 2016

                   

                  Centro Convegni EdMed

                  Via Libero Temolo 4

                  20126 Milano
                   

                  Metodologia didattica

                  Lezioni frontali ed esercitazioni al computer

                   

                  Crediti ECM 31,1

                  Partecipanti: 20

                  Ore di formazione 25


                  Materiale didattico

                  Al termine del corso sarà disponibile online il materiale didattico presentato durante il corso (previa autorizzazione dei docenti).

                   

                   

                   

                  SOCIO ORDINARIO STRUTTURATO

                  Medico, Biologo, Chimico, Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico

                  € 500,00 (esente IVA)

                   

                  SOCIO ORDINARIO NON STRUTTURATO / SPECIALIZZANDO

                  Medico, Biologo, Chimico, Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico

                  € 300,00 (esente IVA)

                   

                  NON SOCIO

                  Medico, Biologo, Chimico, Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico

                  € 550,00 + IVA 22%

                   

                  NON SOCIO STUDENTE / SPECIALIZZANDO 

                  € 350,00 + IVA 22%

                   

                  L’attivazione del corso è garantita solo in seguito al raggiungimento di un numero minimo di iscrizioni; in caso contrario verrà effettuato il rimborso della quota ed i candidati saranno ricontattati per l'edizione successiva.



                  MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

                  E’ possibile compilare la scheda di iscrizione selezionando una delle seguenti modalità di pagamento:

                   

                  - Bonifico bancario

                  - Carta di credito con circuito Banca Sella (modalità veloce e sicura)

                   

                  Il numero dei posti è limitato. Le iscrizioni saranno accettate automaticamente secondo l’ordine di arrivo delle domande di ammissione in seguito a valutazione positiva delle stesse.

                  Una Volta emesse le fatture non potranno essere modificate.

                   

                  CANCELLAZIONI E RIMBORSI

                  RINUNCE: Per le rinunce che perverranno alla Segreteria Organizzativa fino a 7 giorni prima dell’inizio del corso verrà rimborsato il 50% della quota d’iscrizione. Dopo tale data non è previsto alcun tipo di rimborso. Inoltre non saranno rimborsate quote di iscrizioni non usufruite, per le quali non sia pervenuta la relativa rinuncia entro i termini stabiliti.

                   

                  Info
                  Nel caso necessitasse di pernottamento siamo lieti di segnalarle i recapiti di Biomedia Travel presso il Centro convegni Ed Med di via Libero temolo 4

                   

                   

                  BIOMEDIA TRAVEL

                  biomediatravel@biomedia.net

                  tel. 02/45498282

                   

                   

                  Come iscriversi Coordinatore Matteo Vidali

                  Le revisioni sistematiche: come utilizzarle e come leggere una meta-analisi

                  Il corso ha lo scopo di fornire gli strumenti di base necessari alla corretta interpretazione delle revisioni sistematiche (RS) ed al loro utilizzo in fase di scelta ed implementazione di nuovi test. I principali argomenti affrontati: definizione e caratteristiche di una revisione sistematica; descrizione delle principali banche dati; statistica di base; utilizzo delle scale di valutazione della qualità metodologica degli studi primari; come presentare i risultati, i vantaggi e il contributo delle revisioni sistematiche nella pratica quotidiana. Affronteremo come pianificare l'obiettivo, definire un quesito di interesse, come sviluppare ua strategia di ricerca bibliografica efficace, come leggere e interpretare una meta-analisi. Al termine del corso il partecipante sarà in grado di interpretare correttamente i risultati di una revisione sistematica e utilizzarli nelle proprie attività.

                  Milano - Centro Convegni EdMed
                  evento rimandato a data da definire
                  09.00 09.15
                  Introduzione al corso. Perché le revisioni sistematiche sono importanti in medicina di laboratorio
                  Luca Germagnoli
                  09.15 10.30
                  Definizione e caratteristiche di una revisione sistematica (RS)
                  Ivan Moschetti
                  10.30 10.45
                  Coffee break
                  10.45 12.00
                  Cenni di statistica: misure di associazione e meta-analisi
                  Michela Cinquini
                  12.00 13.00
                  Cenni descrittivi sulle principali banche dati
                  Valentina Pecoraro
                  13.00 13.45
                  Lunch
                  13.45 15.00
                  Come interpretare i risultati di una RS di accuratezza diagnostica/efficacia: applicazione nella pratica quotidiana
                  Valentina Pecoraro
                  15.00 17.00
                  Esercitazione pratica
                  17.00 17.30
                  Questionario di valutazione finale

                  A chi è rivolto
                  Biologo, Chimico, Medico Chirurgo, Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico, Assitente Sanitario, Educatore Professionale, Infermiere, Infermiere Pediatrico

                   

                  Data e sede
                  Milano, novembre 2016
                   

                  Metodologia didattica

                  Il corso prevede un'esercitazione pratica con l'obiettivo di fornire gli strumenti-chiave per leggere in maniera autonoma e critica una revisione sistematica e distinguere un lavoro di buona qualità

                   

                  Crediti ECM 8,8

                  Partecipanti: 30

                  Ore di formazione 7


                  Materiale didattico

                  Al termine del corso sarà disponibile online il materiale didattico presentato durante il corso (previa autorizzazione dei docenti).

                   

                  Quote di iscrizione


                  SOCIO ORDINARIO STRUTTURATO

                  Medico, Biologo, Chimico, Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico

                  € 200,00 (esente IVA)

                   

                  SOCIO ORDINARIO NON STRUTTURATO / SPECIALIZZANDO

                  Medico, Biologo, Chimico, Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico

                  € 100,00 (esente IVA)

                   

                  NON SOCIO

                  Medico, Biologo, Chimico, Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico, Assitente Sanitario, Educatore Professionale, Infermiere, Infermiere Pediatrico

                  € 250,00 + IVA 22%

                   

                  NON SOCIO STUDENTE / SPECIALIZZANDO 

                  € 150,00 + IVA 22%

                   

                  L’attivazione del corso è garantita solo in seguito al raggiungimento di un numero minimo di iscrizioni; in caso contrario verrà effettuato il rimborso della quota ed i candidati saranno ricontattati per l'edizione successiva.


                  MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

                  E’ possibile compilare la scheda di iscrizione selezionando una delle seguenti modalità di pagamento:

                   

                  - Bonifico bancario

                  - Carta di credito con circuito Banca Sella (modalità veloce e sicura)

                   

                  Il numero dei posti è limitato. Le iscrizioni saranno accettate automaticamente secondo l’ordine di arrivo delle domande di ammissione in seguito a valutazione positiva delle stesse.

                  Una volta emesse le fatture non potranno essere modificate.


                  CANCELLAZIONI E RIMBORSI

                  Per le rinunce che perverranno alla Segreteria Organizzativa fino a 7 giorni prima dell’inizio del corso verrà rimborsato il 50% della quota d’iscrizione. Dopo tale data non è previsto alcun tipo di rimborso. Inoltre non saranno rimborsate quote di iscrizioni non usufruite, per le quali non sia pervenuta la relativa rinuncia entro i termini stabiliti.

                   

                   

                  Nel caso necessitasse di pernottamento siamo lieti di segnalarle i recapiti di
                  Biomedia Travel presso il Centro Convegni ED MED di Via L. Temolo 4:

                  BIOMEDIA TRAVEL
                  rosaria.riccio@biomedia.net
                  tel: 02 45498282 - 220

                   

                   

                  Come iscriversi Coordinatore Dott. Luca Germagnoli, Dott.Tommaso Trenti

                  Le Tecnologie Immunometriche

                  La proposta di un corso sulle Tecnologie Immunometriche nasce dalla considerazione che, a far tempo dall’introduzione dei sistemi automatizzati negli anni novanta, gli approfondimenti specifici sull’evolversi della disciplina si sono affievoliti lasciando maggior spazio alle tecnologie via via emergenti, quali ad esempio le svariate opportunità offerte dalla Biologia Molecolare o le tecniche di Spettrometria di Massa. Il dirompente sviluppo delle applicazioni immunochimiche sta però mettendo sempre più in luce limiti analitici noti sin dagli albori che, seppure mitigati o in parte risolti, continuano a inficiare l’affidabilità dei metodi. A differenza di certe metodologie tipiche della biochimica, l’approccio immunometrico presta infatti il fianco ad effetti interferenti difficili da individuare, perché precipui di certuni campioni e non di  tutti. E su questo versante il Controllo di Qualità, pur condotto nel più ortodosso ed efficace dei modi, evidentemente non può aiutare. Il corso si propone quindi, al di là di un dettagliato richiamo ai principi di base e alle tecniche di verifica dei parametri operativi, un’approfondita disamina delle potenziali insidie, un’elencazione degli elementi per sospettarle e infine un’esposizione dei possibili interventi per evitarle.   

                   

                   
                  Relatore: Dott. Claudio Dotti (Reggio Emilia)
                  4 novembre 2015
                  10.30 12.00
                  I SESSIONE

                  Reagenti di base

                           Gli anticorpi (policlonali / monoclonali)

                  Gli antigeni (proteici / aptenici)

                  Le soluzioni standard

                  La reazione antigene – anticorpo

                  Legge d’azione di massa

                  Sistemi analitici

                  Metodi competitivi (in difetto di massa)

                  Metodi non competitivi (in eccesso di massa)

                  La separazione Libero/Legato

                  Gli anticorpi come analiti

                  Dosaggi in fase omogenea

                  I traccianti

                  Radioattivi

                  Enzimatici

                  Chemiluminescenti

                   

                   

                  13.00 14.30
                  II SESSIONE

                  La relazione Concentrazione/Segnale analitico

                  Calibrazione e ricalibrazione sui sistemi automatici

                  Problematiche di standardizzazione (Apteni / Proteine)

                  La fase pre-analitica

                  Insidie nella fase analitica

                  Fattori interferenti

                           Effetto gancio

                           Effetti da proteine

                           Effetto matrice

                           Reazioni crociate

                           Interferenze da auto-anticorpi

                                     anti-analita

                                     eterofili

                                     anti-reagenti

                   

                  14.45 16.15
                  III SESSIONE

                  Possibili soluzioni alle insidie nella fase analitica

                           Test di diluizione e di recupero

                           Soluzioni a effetto gancio, proteine, matrice, reazioni crociate, auto-anticorpi

                  Elementi di Controllo di Qualità

                  CQI & VEQ

                  Determinazione della sensibilità analitica minima

                           nei sistemi competitivi

                           nei sistemi non competitivi

                           Profilo di imprecisione

                  Determinazione della sensibilità funzionale minima

                  Conseguenze sul versante clinico

                  Appropriatezza

                           Sistemi Reflex

                   

                  A chi è rivolto
                  Biologo, Chimico, Medico Chirurgo (Biochimica Clinica, Ematologia, Patologia clinica - laboratorio di analisi chimico-cliniche e microbiologia-),Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico

                  Data e sede
                  Milano, 4 novembre 2015

                  Centro Convegni EdMed

                  Via Libero Temolo 4

                  Milano

                   
                  Metodologia didattica

                  Crediti ECM

                   il corso consente di acquisire 5 crediti

                  Materiali didattico
                  Al termine di ogni modulo saranno disponibili in formato elettronico (CD-rom) i materiali didattici presentati durante il corso

                   

                  Quote di iscrizione 


                  SOCIO ORDINARIO STRUTTURATO

                  Medico, Biologo, Chimico, Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico

                  € 250,00 (esente IVA)

                   

                  SOCIO ORDINARIO NON STRUTTURATO / SPECIALIZZANDO

                  Medico, Biologo, Chimico, Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico

                  € 150,00 (esente IVA)

                   

                  NON SOCIO

                  Medico, Biologo, Chimico, Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico

                  € 300,00 + IVA 22%

                   

                  NON SOCIO STUDENTE / SPECIALIZZANDO  

                  € 200,00 + IVA 22%

                   

                  L’attivazione del corso è garantita solo in seguito al raggiungimento di un numero minimo di iscrizioni; in caso contrario verrà effettuato il rimborso della quota ed i candidati saranno ricontattati per l'edizione successiva.


                   

                   

                  MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

                  E’ possibile compilare la scheda di iscrizione selezionando una delle seguenti modalità di pagamento:

                   

                  - Bonifico bancario

                  - Carta di credito con circuito Banca Sella (modalità veloce e sicura)

                   

                  Il numero dei posti è limitato. Le iscrizioni saranno accettate automaticamente secondo l’ordine di arrivo delle domande di ammissione in seguito a valutazione positiva delle stesse.

                  Una Volta emesse le fatture non potranno essere modificate.


                   

                  CANCELLAZIONI E RIMBORSI

                  RINUNCE: Per le rinunce che perverranno alla Segreteria Organizzativa fino a 7 giorni prima dell’inizio del corso verrà rimborsato il 50% della quota d’iscrizione. Dopo tale data non è previsto alcun tipo di rimborso. Inoltre non saranno rimborsate quote di iscrizioni non usufruite, per le quali non sia pervenuta la relativa rinuncia entro i termini stabiliti.

                   

                   

                  Info

                  Nel caso necessitasse di pernottamento siamo lieti di segnalarle i recapiti di
                  Biomedia Travel presso il Centro Convegni ED MED di Via L. Temolo 4:

                  BIOMEDIA TRAVEL
                  rosaria.riccio@biomedia.net
                  tel: 02 45498282 - 220

                   

                   

                  Come iscriversi Coordinatore Dott. Claudio Dotti

                  Realizzato e gestito da Biomedia s.r.l.